Categories
International Scams Italian Scams Netherland Scams Uncategorized

Anche la banca BUNQ truffata da capitalieidee.com?

Abbiamo già ampiamente scritto di CAPITALI E IDEE BV. Si tratta della società olandese proprietaria dei seguenti siti web:

I siti di cui sopra hanno anche tante altre estensioni al fine di favorire un posizionamento ottimale sui motori di ricerca.

Tuttavia ai siti sopra riportati ne va aggiunto uno. O, per meglio dire, ne “andava aggiunto” uno. Già, perchè ora tale sito è oscurato. Di cosa si tratta?

Andiamo con ordine.

I gestori di capitalieidee.com

Si è appurato che l’azienda olandese, proprietaria dei siti web di cui sopra, è gestita da una coppia di pregiudicati che operano direttamente dalla propria dimora in Sud Africa.

Lei, Olinka Rebecca Koster, amministratrice e proprietaria di CAPITALI E IDEE BV, risulta condannata in via definitiva per omicidio ed irreperibile dalle Procure Europee perlomeno dal 2015. Un passato da ragazza “cin cin” nella trasmissione televisiva “Colpo Grosso” di Umberto Smaila dei primi anni ’90 e da comparsa cinematografica.

Lui, Davide Roberto Camporiondo, c.o.o. della società in Italia ed Europa. Si presenta ai terzi sotto il falso nome di “Davide Koster“, prendendo in prestito il cognome della moglie. Soggetto molto noto alle autorità italiane per svariati illeciti e condanne definitive.

Il target di capitalieidee.com

L’azienda olandese, grazie ad una struttura piramidale di collaboratori fidati e professionisti compiacenti presente in Italia ed Olanda, si pone i seguenti obiettivi:

  1. acquisire società in crisi mediante l’offerta sosazienda.com,
  2. acquisire consulenze e mandati per la costituzione di società olandesi.

Relativamente al punto 2 il target sarebbe costituito principalmente da imprenditori italiani che hanno avuto problemi con il fisco. Non solo, si rivolge anche ha chi ha subìto fallimenti o protesti.

Finte partnerships per autoreferenziarsi

Al fine di referenziarsi nei confronti dei potenziali clienti, Capitali e Idee BV millanterebbe collaborazioni con primari istituti bancari. Questo, al solo fine di rasserenare le proprie prede sulla facile apertura di conti correnti all’estero propedeutici sia all’attività di impresa, che per esigenze personali.

CAPBUNQ ESPANA SL

Degna di nota è stata la promozione della partnership millantata da CAPITALI E IDEE BV con la banca olandese BUNQ. Allo scopo, Koster si presentava dai clienti con un sito web ad hoc (ora oscurato).

Di questa iniziativa, nonostante l’oscuramento del sito, vi è ancora traccia sul web:

Come si può notare, il fittizio “Davide Koster” e consorte avevano persino realizzato un logo utilizzando il marchio registrato della banca BUNQ, adattandolo al logo CAPITALI E IDEE. Vedasi l’immagine ingrandita qui sotto:

Non solo. Attraverso una delle “teste di legno” più rodate della propria organizzazione, tal Hector Regulo Martinez, i coniugi hanno persino aperto una società in Spagna, ad ALICANTE, denominata CAPBUNQ ESPANA SL.

Evidenza di CAPBUNQ ESPANA SL reperibile sul web.

Interpelllata, la banca BUNQ non era al corrente dell’operazione. Strano.

Categories
International Scams Netherland Scams Uncategorized

The capitalieidee.nl case. From the Netherlands, an european scam against companies in crisis due to covid-19

The scamadvisor.biz investigation would bring to light a complex international scam implemented by the netherland company CAPITALI E IDEE BV.

The company owns the capitalieidee.nl website.

The fake profile of Davide Koster

CAPITALI E IDEE BV would have created the “fake” figure of a C.O.O., named “Davide Koster”. This is just to coordinate scams against companies in crisis throughout Europe. A real person who would present himself under a false name.

Davide Koster, the fake C.O.O. of capitalieidee.nl

Phase 1. The scam against companies in crisis.

Davide Koster, through a massive sending of emails, contacts companies in difficulty. For what? To acquire them through non-proprietary nominees and then empty them and lead them to bankruptcy. With the only advantage for the Dutch company CAPITALI E IDEE BV.
The scam would also have a second aspect, even worse.

Phase 2. The scam against the entrepreneur who sold the company in crisis.

The entrepreneur, after having sold the company in crisis to the Dutch company, remains in the hands of Davide Koster.

Why? Because CAPITALI E IDEE BV would set up a new company for him in Holland. Just to start the business again without debt.
Even here, however, the Dutch company would carry on the scam. Davide Koster would advise the entrepreneur to sign declarations of trust with false administrators. These would hire the real owner as a “fake employee” in order to have tax benefits. But that would only last until the new company hits its first big incomes. At this point the fake director would contest the agreement, since it had been perfected through a non-existent subject. After that he would fire the real owner and leave him without assets.

The scam against the BUNQ bank brand

To perpetrate these scams the group would boast important collaborations. Above all, the one boasted with the BUNQ bank stands out. To deceive customers, Koster even created a capbunq.com website. The website is now obscured given the ongoing investigations. By typing on google “capbunq” you can still find the fake logo created by the scammers. This is to testify to the fake partnership with the BUNQ bank. The loser in this case is the BUNQ bank.

Categories
Italian Scams Uncategorized

Il caso sosazienda.com. Il test di scamadvisor.biz

Molte aziende, in tempi di pandemia e di crisi dell’economia globale, si vedono ricevere mails riportanti soluzioni allettanti.

Una di queste newsletter arriverebbe da sosazienda.com.

Il sito è di CAPITALI & IDEE BV, società olandese rappresentata in italia da CAPITALI E IDEE ITALIA SRL.

L’offerta è allettante: “LIBERATI DAI DEBITI E RIPARTI”.

In sostanza si invita l’imprenditore ad affidare a “mani esperte” l’ azienda indebitata. Un servizio “chiavi in mano” consentirebbe, di liberarsi dai pensieri e dai debiti aziendali e “ripartire” ex novo. Anche tramite una transazione a distanza.

Un’offerta che punta all’ attuale immenso mercato delle imprese in difficoltà del nostro Paese. Un’azienda con una soluzione per farsi carico senza limitazioni di tutti i debiti delle aziende italiane. La cosa ha evidentemente stuzzicato l’interesse di scamadvisor.biz che ha testato il servizio. Ecco di seguito com’è andata.

Il primo contatto

Per prima cosa è stato compilato sul loro sito il “MODULO PER UN RAPIDO CONTATTO”. Dopo circa un’ora è arrivato il contatto da un prefisso olandese +31 di un certo Davide Koster. La telefonata è stata molto professionale. Koster è apparsa una persona che infonde sicurezza e carattere con soluzioni pronte. Sia per combattere le avversità dei debiti che le ingiustizie del fisco italiano a fianco dell’imprenditore in difficoltà.

A seguito della telefonata, a mezzo email perviene la richiesta di compilazione di una SCHEDA INFORMATIVA. Direttamente dalla mail di Davide Koster che si firma quale C.O.O. Chief Operation Officer NL IT di Capitali e Idee BV.

Le verifiche su Davide Koster

Scamadvisor.biz indaga sul C.O.O. di sosazienda.com.

L’amministratore di CAPITALI E IDEE BV con sede in Keizersgracht, 391A Amsterdam, si chiama Koster Olinka Rebecca. L’80% di CAPITALI E IDEE ITALIA SRL è detenuto da Koster Jan Lourens Herman, un uomo di 60 anni.

Gli altri soci di CAPITALI E IDEE ITALIA SRL sono:

Paola Marcelli Flori (10%), 55 anni e Luca Frattini (10%) 59 anni.

Nessuna traccia di Davide Koster nei registri ufficiali delle società per cui lavora.

Chi è Davide Koster?

Sul web si trova poco o nulla. Un paio di foto pressochè identiche che hanno tutta l’aria di “fake”. Sui telefoni indicati e nei profili whatsapp foto di paesaggi o del logo SOS Azienda.

Scamadvisor.biz lo chiama e chiede informazioni. Pare che sia un membro della famiglia Koster titolare delle aziende olandesi ed italiane.

Un particolare degno di nota. Dalle immagini “Davide Koster” risulterebbe compatibile con l’età di Jan Lourens Herman Koster. Sarà forse una coincidenza?

L’inchiesta procede.

Sul web si trovano un profilo facebook chiaramente fake ed un profilo twitter (rimosso alla pubblicazione dell’ inchiesta di scamadvisor.biz ndr).

Un paio di profili linkedin rimanderebbero al Davide Koster, Ceo di Capitali & Idee South Africa e anche di Capitali & Idee Sa in Svizzera. Peccato che entrambe le società siano in liquidazione.

Davide Koster Truffa

La prova del nove. Scamadvisor.biz invita a digitare “Davide Koster Truffa” su google.

Sul sito it.unknownphone.com vi sono alcuni utenti che segnalano un “Davide Koster truffatore” associato proprio all’utenza telefonica con cui si sta interagendo e presente sui siti web sosazienda.com e capitalieidee.com.

Vi sono alcuni post che parlano addirittura di “minacce ricevute”. Sarà per questo che non si trovano troppi elementi negativi su questi soggetti?

Lo scammer Davide Koster (o Jan Koster) come appare su scamadvisor.biz

Le verifiche sulla società italiana CAPITALI E IDEE ITALIA SRL

La concessionaria italiana è CAPITALI E IDEE ITALIA SRL, € 10.000,00 di capitale sociale che ha dichiarato al 31/12/19 ben… 20.000 euro di ricavi ed una perdita di 140 euro.

La società è stata costituita il 04/07/18 ed ha sede in un virtual office a Milano, in Viale Abruzzi 13.

Il gruppo è formato da:

  1. KEKURA S.r.l. partecipata al 100% dal 11/11/2020 con capitale sociale 10.000 euro
  2. L’OFFICINA DELL’ABITO S.r.l. partecipata al 90% dal 10/12/19 con capitale sociale 10.000 euro.

Un “gruppo” decisamente destrutturato, che non pare abbia mezzi ne risorse per sostenere l’offerta SOS Azienda – Capitali & Idee. Ma soprattutto è CERTO che non è in attvità da 20 anni!

Le verifiche sulla holding olandese CAPITALI E IDEE BV

La società olandese si ritiene che sia la proprietaria del sito web.

Su capitalieidee.com campeggia la scritta: Consulenza alle Aziende in crisi dal 1997“.

CAPITALI E IDEE BV ha sede in Amsterdam. Risulta però in attività solo dal 2018, con locali in affitto per uso amministrativo e commerciale.

Dal rapporto ufficiale ad oggi risultano partecipazioni in due società olandesi e in due società italiane con sede a Napoli:

  1. MEDICALPLUS BV è una scatola vuota, neocostituita.
  2. ITALJETS HOLDING BV controlla il 100% del capitale sociale di ITALJET BV con sede in DonKenweg, 40 a Roosendaal. Questa, a sua volta, controlla il 100% del capitale sociale della società italiana ITALJET SRL. La società ha sede in Castel Guelfo di Bologna, Via dell’Agricoltura 2. Sorta nel 2019, è la continuazione della vecchia casa di moto fondata da Leopoldo Tartarini. Ora è convertita in fabbrica di bici elettriche.
  3. NEMESI SRL di Napoli. E’ un’ azienda protestata con un amministratore extracomunitario, un certo Hector Regulo Martinez che risulta detenere oltre alla carica in questa società, altre decine di partecipazioni autonomamente. Di Martinez parleremo ampiamente dopo.
  4. PIRAMIDE EDIZIONI SRL, sempre di Napoli. Risulta non depositare bilanci dal… 2015. Acquisita da Capitali & Idee BV il 22/05/19. La società è amministrata da Verseput Koene Yvonne,  che appare quale Direttore Generale della CAPITALI & IDEE BV.

La scheda informativa

Per procedere nel test di sosazienda.com, scamadvisor.biz compila la scheda informativa.

Vengono inseriti i dati di una piccola società produttiva in crisi a causa covid dalle seguenti caratteristiche:

  • Upassivo tra erario e debiti fornitori di circa 2 milioni di euro
  • Un attivo patrimoniale, tra disponibilità liquide, magazzino e crediti, di circa 150.000 euro

Ne risulta una società decisamente poco interessante.

Così, la scheda informativa viene inviata senza allegare bilanci o stato economico patrimoniale aggiornato a Davide Koster.

Ricezione della proposta di acquisizione dell’azienda in crisi

Il riscontro da sosazienda.com non tarda ad arrivare.

Ed arriva direttamente dal CAPITALI & IDEE Team Europa di capitalieidee.com su carta intestata Capitali e Idee BV.

Ecco la proposta:

Mediante un contributo di € 15.000,00 la società olandese si offre di rilevare la società come da scheda informativa inviata. Il pagamento sarà da effettuarsi dalla società oggetto di acquisizione, direttamente su un conto corrente bancario della società olandese.

In pratica con solo 15.000 euro un imprenditore risolverebbe una situazione di circa 2 Milioni di euro di debiti.

Decisamente troppo bello per essere vero.

La telefonata di approfondimento con Davide Koster

Nella chiamata di approfondimento con Davide Koster si viene innanzitutto rassicurati sul fatto che:

” il “team Capitali & Idee” è costituito da “Dottori Commercialisti, Revisori Legali dei Conti e Avvocati, specializzati nell’assistenza e nella consulenza per le aziende in crisi e gestione delle liquidazioni problematiche”

(come campeggia sull’header del loro sito web).

Questi “giuristi” si occuperanno quindi delle transazioni con i fornitori una volta cambiata la proprietà e l’amministratore unico. L’ operazione si può fare agevolmente anche mediante un atto in telelavoro.

Un’unica raccomandazione: “non occorre intaccare disponibilità finanziarie, magazzino e crediti della società” . L’attivo servirà per transare con i fornitori e verrà depositato un concordato in bianco.

Chi si intesterà le quote aziendali? Una testa di legno

Ed ecco che si arriva al punto. Alla domanda:

“Chi effettivamente si intesterà la società piena di debiti?”

Si ottiene la pronta risposta:

Un nostro liquidatore”.

Alla richiesta di ricevere il documento per verifiche, con l’obiettivo di finalizzare l’operazione, perviene il documento di Hector Regulo Martinez.

Ovviamente dall’indirizzo email di Davide Koster.

H.R., se ricordate, Martinez è l’amministratore unico della NEMESI SRL di Napoli. La società protestata di proprietà della “holding” CAPITALI & IDEE BV di cui abbiamo parlato sopra. Un extracomunitario di circa 60 anni che tutto sembra fuorchè un liquidatore in grado di transare 2 milioni di debiti.

Le verifiche sulla Testa di Legno

Attraverso banche dati pubbliche si scopre che Hector Regulo Martinez risulta essere nullatenente. D’altra parte il soggetto “testa di legno” detiene un portafoglio di partecipazioni societarie da vera e propria MULTINAZIONALE, sia in Italia che all’Estero. Peccato solo che molte di queste siano in bancarotta ed altrettante in protesto.

Di seguito si riportano alcune delle partecipazioni, reperite da una semplice verifica sul codice fiscale del soggetto presso il registro delle imprese.

Le partecipazioni di Hector Regulo Martinez, una delle “teste di legno” di Capitali e Idee

Il sondaggio di scamadvisor.biz sul gradimento di sosazienda.com

Una volta identificato Hector Regulo Martinez è semplice procedere ad un sondaggio sul gradimento dei servizi Capitali e Idee ed sosazienda.com

Attraverso il sito web registroimprese.it, scamadvisor.biz risale agli ex proprietari ed amministratori delle società facenti capo a Martinez.

Ecco di seguito il risultato del sondaggio si scamadvisor.biz.

Alla domanda “Come valuta i servizi sosazienda.com di Capitali e Idee BV?”è emerso che, appena dopo la cessione dell’azienda indebitata:

  1. Le disponibilità liquide sono state drenate a favore della CAPITALI E IDEE BV quali “consulenze”
  2. I magazzini sono stati liquidati e le disponibilità sono andate sempre alla società olandese
  3. I crediti vari sono stati ceduti alla società Olandese che ha effettuato un “recupero crediti” serrato.
  4. Ogni rimostranza della vecchia proprietà rispetto alle condotte poste in essere dagli acquirenti, sono pervenute diffide e minacce anche personali.
  5. Davide Koster millanterebbe agganci ed uno staff con personalità collegate alle istituzioni italiane, nonchè a clan malavitosi. Questo per scoraggiare i vecchi proprietari da “fastidiose ingerenze”.
  6. Una volta scoperto che Davide Koster è un nome fittizio gli imprenditori desisterebbero ad agire legalmente. In effetti sarebbero costretti ad effettuare “denunce querele contro ignoti”.
  7. Vi sono fortissime preoccupazioni degli ex proprietari di essere divenuti complici di una truffa ai danni di erario, fornitori, dipendenti.
  8. I vecchi proprietari sono piuttosto reticenti a parlare dell’argomento.

Sostanzialmente, dopo l’acquisizione della società e la padronanza dei conti correnti, Davide Koster coordinerebbe tramite la “testa di legno” lo svuotamento di ogni posta attiva per poi abbandonare alla decozione l’azienda, che viene destinata alla bancarotta.

Il verdetto di scamadvisor.biz su sosazienda.com

Il verdetto non può che essere uno: sosazienda.com è una probabile truffa.

Si tratterebbe di un disegno articolato unicamente mirato a “svuotare” le società in crisi tramite: l’utilizzo di:

  1. Teste di legno ovvero soggetti nullatenenti compiacenti.
  2. Operazioni ed artifizi contabili inesistenti
  3. Transazioni finanziarie con destinazione Olanda
  4. Schemi mirati a danneggiare erario, fornitori e dipendenti.

Concludendo

Il periodo di pandemia da Covid-19 ha generato per molti imprenditori senza scrupoli un rigoglioso mercato. Infatti sono aumentate in modo considerevole le imprese in difficoltà.

Tanti imprenditori sono oggi pronti ad accettare soluzioni estreme pur di “togliersi dai debiti”. E’ qui che si inserisce la subdola offerta sosazienda.com.

Come riportato da scamadvisor.biz lo stesso Davide Koster ha ammesso di ricevere oltre 100 richieste di intervento al giorno. Questo da la dimensione dei profitti dell’iniziativa sosazienda.com.

Occorre prestare attenzione

In una cessione di azienda è fondamentale accertarsi che il soggetto acquirente abbia le caratteristiche per poter gestire la società indebitata. Con la diligenza del buon padre di famiglia e con le capacità finanziarie e manageriali di tutelare gli interessi dei creditori.

Diversamente ogni eventuale responsabilità penale del futuro default potrebbe ricadere ANCHE sulla parte venditrice.

Categories
Italian Scams Uncategorized

Davide Koster o Jan Koster? Giallo nel caso sosazienda.com

Non vi è dubbio. Il caso sosazienda.com sta suscitando notevole interesse.

Gli attori di sosazienda.com

Due società, una italiana ed una olandese, accomunate dal brand “CAPITALI E IDEE“. Promuovono la singolare iniziativa che potremmo definire nel simpatico claim “compra una testa di legno per salvarti dai debiti“.

Questo quanto emerge dall’inchiesta promossa da scamadvisor.biz.

Da Davide a Jan Koster?

Un progetto singolare, nonchè tinto di giallo. Si, perchè la promozione del progetto è affidata ad un uomo virtuale. Un soggetto misterioso, che si cela sotto l’alias di Davide Koster.

Anzi, potremmo dire “si celava” dato che si iniziano a scorgere sul web segnali di una metamorfosi. “Davide Koster” si sta trasformando in “Jan Koster“.

Un’immagine di Davide Koster. O si chiama Jan Koster?

Come evidenziato nell’inchiesta di scamadvisor.biz, il Koster ricoprirebbe il ruolo di “C.O.O.” delle società sopra menzionate.

Una sorta di Direttore Operativo, impegnato costantemente al “rastrellamento” di società indebitate del nostro Paese. Ma perchè mai presentarsi sotto falso nome? Non è che forse si celi una truffa? Cosa fanno le società CAPITALI E IDEE ITALIA SRL e CAPITALI E IDEE BV?

Il caso sosazienda.com

Attraverso:

  • Una capillare diffusione di messaggi mail verso le imprese in difficoltà.
  • Il claim “LASCIA A NOI SOCIETA’ E DEBITI E RIPARTI“.

Koster coordinerebbe un iter organizzato per l’acquisizione di aziende in difficoltà.

Per cosa?

Per svuotarle e portarle alla bancarotta dopo averle intestate a soggetti “prestanome”. Stiamo parlando di “teste di legno” nullatenenti e prive di ogni competenza professionale e/o imprenditoriale.

Insomma, un giochino in barba a fisco, dipendenti e fornitori.

Possibile? Si. Legale? Forse no.

Un profilo fake per coordinare teste di legno

Ad ogni modo si constata una particolare affezione che lega il misterioso Koster ad sosazienda.com.

Infatti, nonostante l’inchiesta di scamadvisor.biz abbia svelato il profilo “fake” dietro il quale si nascondeva, Koster non si è fatto problemi.

Al posto di fermarsi, riflettere e riorganizzare in qualche modo l’offerta, Koster ha scelto semplicemente di presentarsi con un altro alias.

Ora lo possiamo vedere presente sul web ad autoreferenziare i suoi siti web con recensioni positive sotto l’alias di “Jan” Koster.

Così pensa di proseguire indisturbato a dare assistenza agli imprenditori bisognosi coordinando la sua squadra di teste di legno.

Chi sarà Jan Koster?

Attenzione però a non confondere questo Jan Koster con l’illustre linguista olandese e professore emerito all’Università di Groningen.

Stiamo parlando di altro, di gente border-line che non si fa problemi a prendere per i fondelli chi ha davvero bisogno.

Stiamo parlando di profili “fake”, senza alcun riscontro oggettivo sul web. Si tratta di soggetti senza scrupoli, che reputano di essere forti perchè consapevoli di essere fantasmi. E spesso sono soggetti che prendono in giro anche le autorità, utilizzandole in modo strumnetale ai loro disegni.

Rimane quindi la domanda: Chi sarà mai Jan Koster?

L’unica attinenza la troviamo in colui che detiene l’80% di CAPITALI E IDEE ITALIA SRL. Jan Lourens Herman Koster.

Ma sarà proprio lui? Lo scopriremo alla prossima puntata.